Lunedì, 24 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Nissan LEAF percorre 370km in guida autonoma

Nissan LEAF percorre 370km in guida autonoma

Si tratta della sperimentazione del consorzio HumanDrive, guidato da Nissan Europe e sostenuto dal governo britannico

Gli studi sulla guida autonoma fanno sempre più dei passi in avanti. Nissan Leaf, auto 100% elettrica, ha realizzato un viaggio di 370 km circa nel Regno Unito in guida completamente autonoma. Si tratta della sperimentazione del consorzio HumanDrive, guidato da Nissan Europe e sostenuto dal governo britannico, rappresentato dal Centre for Connected and Autonomous Vehicles (CCAV), che insieme all’ente Innovate UK e ad altri nove partner hanno finanziato il progetto con uno stanziamento di 13,5 milioni di sterline. Il team britannico, composta da una squadra guidata dagli ingegneri Nissan nel Regno Unito, ha lavorato per 30 mesi completando il “Grand Drive”, un percorso di 230 miglia, circa 370 km, partendo da Cranfield, nel Bedfordshire, fino a Sunderland.
“Il progetto HumanDrive ci ha permesso di sviluppare un veicolo a guida autonoma in grado di superare tutte le sfide incontrate sulle strade del Regno Unito, che sono uniche al mondo perché disseminate di rotonde complesse e strade di campagna a percorrenza veloce prive di segnaletica orizzontale, linee bianche o cordoli”, ha dichiarato Bob Bateman, Project Manager del Nissan Technical Centre europeo. L’auto, infatti, è riuscita autonomamente a cambiare corsia, effettuare manovre di immissione, fermarsi e ripartire, attraversando strade di campagna senza, o con poca, segnaletica orizzontale, rotonde, autostrade e incroci in vari scenari di guida e in diverse condizioni climatiche. Questo è stato possibile grazie al Propilot, la tecnologia della Nissan Intelligent Mobility e da sistemi di intelligenza artificiale e machine learning. Infatti, l’auto non era uan normale Nissan Leaf, ma era dotato di otto Laser Scanner, sette telecamere, un radar, sei AD ECU e due Vehicle control ECU.
La seconda parte del progetto HumanDrive si è concentrata anche sull’Intelligenza Artificiale (IA) e sul machine learning per migliorare la user experience e il comfort dei passeggeri a bordo dei veicoli a guida autonoma e connessi. I veicoli di prova hanno superato con successo la sperimentazione sui circuiti privati integrando anche sistemi di IA sviluppati da Hitachi Europe Ltd, membro del consorzio, che rendono possibile l’apprendimento automatico in tempo reale. Compilando e precaricando un database sulla base di schemi e situazioni già sperimentate, il sistema impiega questa “esperienza acquisita” per gestire scenari analoghi e aggirare gli ostacoli senza rischi. “La realizzazione del viaggio più lungo a guida autonoma in Gran Bretagna rappresenta un risultato incredibile per Nissan e per il consorzio HumanDrive e un enorme passo avanti verso l’implementazione delle auto senza conducente sulle strade del Regno Unito”, ha dichiarato Il ministro dell’Industria, Nadhim Zahawi.

"Questo progetto - ha aggiunto - è un brillante esempio di come l'industria automobilistica, in collaborazione con il governo, sia in grado di sviluppare la tecnologia a beneficio della mobilità delle persone, contribuendo nel contempo a ridurre le emissioni di carbonio”. "Il Regno Unito sta rapidamente diventando leader nella tecnologia di gestione del traffico e dei veicoli intelligenti e a guida autonoma, un settore globale in forte crescita e destinato a creare migliaia di posti di lavoro”, ha dichiarato il ministro dei trasporti e dell’innovazione, George Freeman. "Il nostro futuro di mobilità: una strategia urbana che supporti l'innovazione dei trasporti per una mobilità più pulita, più sostenibile e più intelligente e il progetto HumanDrive di Nissan è un esempio entusiasmante di come potrebbe essere la prossima fase della rivoluzione dei trasporti nel Regno Unito".
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook