Lunedì, 06 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Peugeot, 508 SW: la familiare dallo stile shooting-brake

Peugeot, 508 SW: la familiare dallo stile shooting-brake

Qualche mese dopo il reveal mondiale della berlina, Peugeot ha alzato il velo sulla versione station wagon della nuova 508. Un'auto che rappresenta un cambiamento davvero radicale. La 508 SW - sul mercato da circa un anno e mezzo e ora anche in versione ibrida plug-in - sovverte i codici del mercato molto competitivo delle station wagon del segmento D e si ispira all'universo delle shooting-brake. In Italia nuova 508 SW è disponibile con una gamma composta da sei allestimenti, con due motorizzazioni benzina PureTech da 1.6 litri di cilindrata e tre diesel BlueHDi, da 1.5 litri e 2.0 litri di cilindrata, tutte omologate secondo la norma Euro 6.2 ed in linea con il nuovo protocollo di omologazione WLTP. In alternativa è possibile scegliere anche la versione ibrida plug-in che abbina il motore PureTech da 180 CV/132kW a un motore elettrico da 110 CV/80kW per una potenza massima combinata di 225 CV/165kW. I prezzi partono da 32.330 per la versione diesel BlueHDi 130 S&S nell'allestimento Active mentre la versione a benzina parte da 36.030 euro per la Active equipaggiata con il PureTech Turbo 180 S&S EAT8.

A dispetto delle familiari tradizionali, la nuova 508 SW riesce ad esprimere un forte appeal grazie alla linea ribassata dall'aspetto decisamente più elegante. La silhouette richiama fortemente lo stile delle shooting brakes. Al posteriore la linea di congiunzione dei fari esprime appieno il family feeling e l'appartenenza al brand del Leone. Così come gli interni che, in pieno stile Peugeot, dispongono dell'i-Cockpit di nuova generazione. A disposizione una serie di sistemi di assistenza alla guida mutuati - alcuni - dalle vetture premium del gruppo: un esempio su tutti il night vision che è stato introdotto dal gruppo Psa sulla DS7 Crossback. Le dimensioni, nonostante ci si trovi di fronte ad un'auto familiare dalla forte personalità, sono contenute: l'altezza è di appena 1,42 metri mentre la lunghezza raggiunge i 4,78 metri, 3 cm più lunga della berlina e 5 cm più corta della prima generazione. Rispetto alla vecchia generazione, inoltre, la nuova 508 ha un bagagliaio con una soglia di carico più bassa di 6 cm e un volume di carico di 530 litri: nonostante ciò non si rinuncia allo spazio, grazie alla funzione Magic Flat per i sedili si possono raggiungere i 1.780 litri di spazio e un piano piatto di quasi due metri.

La 508 SW si inserisce nel segmento D dove - nonostante i numeri più contenuti degli anni passati - le station wagon continuano a difendersi bene anche grazie e soprattutto al canale del noleggio con la scelta della motorizzazione diesel che continua ad essere la preferita (96%).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook