Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Nuova Opel Insignia esce da linea di produzione di Rùsselsheim

Nuova Opel Insignia esce da linea di produzione di Rùsselsheim

Ha preso ufficialmente il via la produzione della nuova Insigna, l'ammiraglia di Opel. Si tratta dsi una Sports Tourer di colore Satin Steel Grey che è uscita dalla linea di produzione della sede centrale, alla presenza del sindaco di Rùsselsheim, Udo Bausch, e del CEO del marchio del blitz, Michael Lohscheller. "Oggi è un bel giorno per Rùsselsheim. Non vedevamo l'ora che arrivasse la nuova Opel Insignia. Ci darà nuovo slancio grazie alle sue tecnologie eccezionali e ai motori efficienti. Grazie alla nuova Opel Insignia e ai modelli futuri che porteremo a Rùsselsheim, la fabbrica può aspettarsi un buon futuro come sede per la produzione di veicoli ultra-moderni - sia con motori a combustione efficiente che elettrificati", ha dichiarato il CEO di Opel Michael Lohscheller. Come già annunciato, lo stabilimento di Rùsselsheim a partire dal 2021 produrrà la nuova Opel Astra e un modello per il marchio DS Automobiles, fratello in Groupe PSA, oltre alla Opel Insignia. Entrambe le nuove generazioni di Astra e il modello di DS Automobiles condivideranno la moderna piattaforma EMP2 di Groupe PSA, adatta all'elettrificazione.
"Siamo lieti che l'ammiraglia top di gamma di Opel continuerà ad essere prodotta qui. Ciò migliora l'utilizzo dello stabilimento e contribuisce a garantire posti di lavoro altamente qualificati a Rùsselsheim. Il successo della trasformazione verso la mobilità elettrica sarà decisivo per il futuro. Vogliamo continuare a sostenere l'azienda con tutte le nostre forze", ha detto Udo Bausch, sindaco di Rùsselsheim sul Meno. La nuova Opel Insignia è più moderna, dinamica ed efficiente che mai ed è disponibile per gli ordini nelle versioni Grand Sport, Sports Tourer e GSi (169 kW/230 CV, NEDC consumo di carburante Grand Sport1: ciclo urbano 9,1 l/100 km, extra-urbano 5,8 l/100 km, combinato 7,0 l/100 km, 161 g/km CO2). Per un prezzo d'ingresso di 34.500 euro, la berlina Grand Sport nell'allestimento Business Edition offre già caratteristiche come sedili comfort, aria condizionata e il sistema Multimedia Navi compatibile con Apple Carplay e Android Auto, con schermo touch a colori da 7 pollici. In più, i fari a LED garantiscono una visione ottimale al buio.
La nuova Opel Insignia è il primo modello del marchio a offrire solo proiettori full LED. Sistemi di assistenza come l'avviso di collisione anteriore con rilevamento pedoni e frenata di emergenza automatica e il Lane Keep Assist aumentano ulteriormente la sicurezza dei passeggeri e degli utenti della strada. I propulsori disponibili partono da 90 kW (122 CV) 1.5 turbo diesel (consumo di carburante per la versione 5 porte NEDC1: 5,0-4,5 l/100 km nel ciclo urbano; 4,0-3,3 l/100 km extra-urbano; 4,4-3,8 l/100 km, 115-99 g/km CO2 combinato). I prezzi per la versione Sports Tourer in allestimento Business Edition con lo stesso equipaggiamento e motore partono da 35.500 euro. La nuova gamma di motori, particolarmente efficiente, non riduce solo le emissioni di CO2. I clienti di Insignia possono anche ridurre ulteriormente le spese per il carburante.
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook