Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Con la BMW 128ti si amplia l’offerta della gamma della Serie1

Con la BMW 128ti si amplia l’offerta della gamma della Serie1

Arriverà a novembre la nuova sportiva due volumi Bmw 128ti a cinque porte con prezzi che partiranno da 42.500 euro (iva inclusa). Andrà così ad arricchire la gamma della Serie 1. La sigla "ti" non compariva da molto tempo nei listini della Casa tedesca ed il suo ritorno indica un modello votato al dinamismo ma comunque posizionato al di sotto delle attuali M Performance ed M vere e proprie. L'intento prioritario è quello di fornire un piacere di guida altamente coinvolgente ed in grande sicurezza. Una sigla (ti sta per turismo internazionale) è stata storicamente utilizzata dal brand tedesco per vetture come la 1800 TI e 2002 TI degli Anni '60 e '70 ed ancora le 323 ti e 325 ti Compact degli Anni '90 e 2000. Così dopo 20 anni di assenza la sigla torna in auge con l'obiettivo di rivaleggiare con la Volkswagen Golf GTI (1984 cc, 245 cv, coppia massima 370 Nm, trazione anteriore, cambio sequenziale, 250 kmh, accelerazione 0-100 in 6"2, consumo misto di 6 litri x 100 km) ma anche con Ford Focus ST, Honda Civic Type R e Renault Megane RS.

La 128ti sfoggia una personalità ben distinta e andrà a collocarsi tra la 120i e la top di gamma M 135i xDrive con una cura dimagrante di 80 kg (in bilancia accusa un peso di 1445 kg).
Sfoggia sospensioni M Sport ribassate di 10 millimetri, un differenziale a slittamento limitato Torsen ed uno sterzo studiato su misura. Una vettura compatta a trazione anteriore che vuole offrire sensazioni coinvolgenti. Eredita le barre antirollio della M135i xDrive, dispone però di molle più rigide, di ammortizzatori specifici. Sotto il cofano lavora il motore 2 litri con tecnologia Bmw TwinPower Turbo da 265 cv, 250 kmh, accelerazione 0-100 kmh in 6"1, consumo di 6,1 litri x 100 km con emissioni di 139 gr/km di C02, 400 Nm di coppia. Vanta inoltre trasmissione Steptronic Sport ad otto rapporti, impianto frenante di serie M Sport con pinze colorate in rosso (per la prima volta su una Bmw Serie 1), i cerchi sono in lega leggera bicolore 553 M da 18 pollici con razze a Y.

Prendendo come base la versione M Sport, propone coperture specifiche delle prese d'aria, le finiture delle minigonne laterali ed il badge "ti" sistemato davanti alle ruote posteriori di un colore rosso sportivo. Sul mercato italiano le specifiche standard includono la Bmw Individual Shadowline estesa con griglia a doppio rene e terminali di scarico neri, mentre le luci scure e le calotte degli specchietti neri sono in opzione, ma creano un aspetto ancora più "dark". Anche l'abitacolo offre una moltitudine di accenti rossi tra cui spicca una vistosa superficie Race Red sugli schienali dei sedili sportivi, la sigla "ti" ricamata nel bracciolo centrale con le cuciture a contrasto nei pannelli delle portiere e sul cruscotto. L'interno della corona ed i ricami centrali sul volante hanno anch'essi cuciture rosse. L'abbiamo testata al Nurbungring ed è frutto del lavoro del reparto M. La coppia massima di 400 Nm è costante da 1750 a 4500 giri. Un modello decisamente interessante.

Per migliorare il comportamento su strada gli ingegneri hanno messo a punto specifiche tarature per sterzo e sospensioni.
Questa 128 ti ha il differenziale anteriore a slittamento limitato, utile per scaricare tutta la potenza in uscita dalle curve strette. Infatti se la ruota interna alla curva inizia a slittare, il differenziale fa arrivare più coppia a quella esterna e questo consente all'auto di uscire più rapidamente dalla curva. In opzione si possono richiedere i pneumatici sportivi Michelin Pilot Sport 4, ma senza sovraprezzo. Le barre antirollio ed i supporti sono stati presi in prestito, per la precisione, dalla M135i.
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook