Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Volvo primo marchio ad aderire all’iniziativa SteelZero

Volvo primo marchio ad aderire all’iniziativa SteelZero

BOLOGNA (ITALPRESS) – Volvo, sottolineando la sua posizione di leader nelle iniziative a favore del clima, è diventata la prima Casa automobilistica a sottoscrivere l’iniziativa SteelZero, che mira ad aumentare la domanda di acciaio privo di sostanze fossili e ad accelerare la transizione verso la neutralità rispetto alle emissioni di carbonio nell’industria siderurgica mondiale. Aderendo

BOLOGNA (ITALPRESS) - Volvo, sottolineando la sua posizione di leader nelle iniziative a favore del clima, è diventata la prima Casa automobilistica a sottoscrivere l'iniziativa SteelZero, che mira ad aumentare la domanda di acciaio privo di sostanze fossili e ad accelerare la transizione verso la neutralità rispetto alle emissioni di carbonio nell'industria siderurgica mondiale. Aderendo a SteelZero, il marchio svedese si impegna a rispettare severi requisiti di approvvigionamento di acciaio in base alle emissioni di CO2 entro il 2030 (si vedano le Note per la redazione). Entro il 2050, tutto l'acciaio da cui si approvvigiona dovrebbe essere a zero emissioni, in linea con la volontà della Casa di diventare neutrale dal punto di vista climatico entro il 2040. La produzione di acciaio è una delle principali fonti di emissioni di CO2 per l'industria automobilistica, pari in media al 33% di tutte le emissioni legate alla produzione di una nuova Volvo nel 2021. A livello globale, la produzione di acciaio contribuisce per circa il 7% al totale delle emissioni di gas a effetto serra.
"Un approccio sostenibile alla produzione di acciaio non è solo una buona notizia per l'ambiente, ma anche per il business, in quanto limita la nostra esposizione a futuri rischi climatici e regolamentazioni correlate", ha dichiarato Kerstin Enochsson, Chief Procurement Officer di Volvo Cars. "Siamo contenti di aderire all'iniziativa SteelZero e di sostenere i suoi obiettivi di trasformazione dell'industria siderurgica. Segnalando la nostra richiesta di acciaio a tenore di carbonio ridotto e nullo di provenienza responsabile, intendiamo contribuire all'aumento dell'offerta per il nostro settore". "L'adesione di Volvo Cars a SteelZero segna una svolta importante per la domanda globale di acciaio a basse o zero emissioni e un momento cruciale per il settore automotive. Quest'ultimo svolge un ruolo centrale nel promuovere la transizione verso l'acciaio a zero emissioni e sta contribuendo alla creazione di un mercato dell'acciaio decarbonizzato a livello internazionale che consentirà alla filiera di raggiungere i propri obiettivi di zero emissioni nette e di fornire un prodotto davvero in linea con l'agenda climatica" ha dichiarato Jen Carson, responsabile del settore industriale di Climate Group.
SteelZero è un progetto lanciato dal Climate Group in collaborazione con ResponsibleSteel, un ente di certificazione e standardizzazione per l'industria siderurgica al quale aderirà anche Volvo Cars. Attraverso ResponsibleSteel, Volvo Cars ha accesso a informazioni affidabili, verificate e certificate da terzi sulla sua catena di approvvigionamento dell'acciaio e sulle relative credenziali di sostenibilità, in modo da garantirne l'approvvigionamento responsabile. Oltre che sulla riduzione delle emissioni di CO2, ResponsibleSteel si concentra su altri importanti aspetti della supply chain dell'acciaio, come il lavoro e i diritti umani, l'impegno verso le comunità locali, l'utilizzo delle risorse idriche e l'impatto sulla biodiversità.
- foto: foto ufficio stampa Volvo Cars Italia
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook