Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Pancia e grasso sui fianchi e si rischia il diabete, nelle donne colpa di un gene

Salute e Benessere
Grasso su pancia e fianchi, rischio diabete per le donne
© ANSA

 Pancetta e grasso sui fianchi in alcune donne si associano a un maggiore rischio di diabete 2. Tutta 'colpa' della variazione naturale di gene denominato KLF14.
    Questa variazione fa proprio sì che alcune donne accumulino grasso in zone critiche come appunto ventre e sui fianchi e le espone a un rischio significativamente maggiore di diabete, mentre lo stesso non accade per gli uomini. Per quanto riguarda il sesso maschile, infatti, coloro che hanno la stessa variazione del gene hanno un rischio di sviluppare la patologia molto meno accentuato. A evidenziarlo è uno studio della University of Virginia School of Medicine, pubblicato sulla rivista Nature Genetics. Dalla ricerca emerge che alcune donne con la variazione genetica vengono 'risparmiate', a seconda che abbiano ricevuto il gene dalle madri o dai padri. "Se, per caso, si eredita la versione di questo gene dalla madre, allora si e' maggiormente a rischio per il diabete di tipo 2", sottolinea il ricercatore Mete Civelek. "Se si è donne , allora il rischio è ancora più alto, il 28 per cento in più rispetto a un uomo che ha ereditato il gene dal padre- aggiunge- per ragioni che ancora non comprendiamo, questo gene è più attivo, o aumenta di più il rischio, nelle donne che negli uomini ". La scoperta suggerisce che in futuro si potrebbe 'prendere di mira' la variazione genetica con dei farmaci specifici per ridurre il rischio di diabete. Tanto più che i ricercatori sono stati in grado di capire anche esattamente come questa variazione agisca sulle cellule adipose, facendo sì che diventino più grandi ma meno numerose.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook