Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LO STUDIO

Sonno, durante la fase profonda il cervello si depura dalle tossine

Mentre dormiamo di un sonno profondo il cervello mette in moto un processo di depurazione e pulizia dalle tossine accumulate al suo interno, movimentando il fluido cerebrospinale dentro e fuori dal sistema nervoso: pubblicata sulla rivista Science, la scoperta potrebbe avere implicazioni importanti in malattie neurodegenerative come l'Alzheimer, caratterizzate proprio dall'accumulo di sostanze tossiche nel cervello. Lo studio è stato condotto da Nina Fultz, della Boston University.

Il liquido cerebrospinale è il fluido che occupa lo spazio tra le meningi, ossia le membrane che rivestono il sistema
nervoso centrale, e permea il cervello, in particolare la corteccia cerebrale, e il midollo spinale. La fase del sonno profondo, nella quale il cervello è invaso dalle cosiddette "onde lente" o "delta", è stata collegata alle capacità di apprendimento e memoria ed è indispensabile per l'effetto riposante del sonno stesso. Dalla ricerca è emerso che in questa fase del sonno il cervello non solo consolida i ricordi, ma si depura dalle tossine accumulate durante il giorno.

Fultz e colleghi hanno usato tecniche di neuroimaging per misurare l'attività neurale di 11 persone durante il sonno ed hanno individuato che esiste uno schema preciso tra i movimenti del fluido cerebro-spinale e la circolazione sanguigna cerebrale durante la fase del sonno profondo. In particolare è emerso che le onde lente sono seguite da oscillazioni nel volume e flusso di sangue nel cervello, grazie alle quali si crea spazio per i movimenti del fluido cerebro-spinale, in modo che possa fluire dentro e fuori la cavità cerebrale. Fultz ha dimostrato, quindi, che le onde lente sono altrettanto importanti non solo per la memoria ma anche per la dinamica dei fluidi nel cervello.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook