Sabato, 23 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Cina, sul mercato un nuovo farmaco contro l'Alzheimer

Un nuovo farmaco cinese per il trattamento del morbo di Alzheimer è stato approvato per il mercato dalla National Medical Products Administration.

Lo hanno riportato i suoi sviluppatori. Il farmaco, GV-971, è stato prodotto dalla Ocean University of China, dallo Shanghai Institute of Materia Medica dell’Accademia cinese di Scienze e dalla Green Valley Pharmaceutical, dopo 22 anni di ricerca.

Un totale di 1.199 persone hanno partecipato alle prove cliniche trifase. Gli sviluppatori hanno detto che lo studio clinico di fase 3, della durata di 36 settimane, ha dimostrato che il farmaco può migliorare la cognizione in pazienti con Alzheimer da lieve a moderato.

Il morbo di Alzheimer è un disturbo cerebrale irreversibile e progressivo che distrugge lentamente la memoria, la capacità di pensare e la possibilità di svolgere compiti semplici. Il disturbo colpisce circa 48 milioni di persone in tutto il mondo e il numero dovrebbe aumentare con l’invecchiamento della popolazione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook