Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Altems, stabili i nuovi casi di Covid nelle ultime tre settimane

Altems, stabili i nuovi casi di Covid nelle ultime tre settimane

ROMA (ITALPRESS) – Nelle ultime tre settimane l’andamento dell’incidenza settimanale in Italia, che corrisponde al numero di nuovi casi emersi nell’ambito della popolazione regionale nell’intervallo di tempo considerato, registra un valore medio pari a 705 nuovi casi ogni 100.000 abitanti. E’ quanto emerso dalla 92ma puntata dell’Instant Report Covid-19 – https://altems.unicatt.it/altems-covid-19 – una iniziativa dell’Alta

ROMA (ITALPRESS) - Nelle ultime tre settimane l'andamento dell'incidenza settimanale in Italia, che corrisponde al numero di nuovi casi emersi nell'ambito della popolazione regionale nell'intervallo di tempo considerato, registra un valore medio pari a 705 nuovi casi ogni 100.000 abitanti. E' quanto emerso dalla 92ma puntata dell'Instant Report Covid-19 - https://altems.unicatt.it/altems-covid-19 - una iniziativa dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica di confronto sistematico dell'andamento della diffusione del Sars-COV-2 a livello nazionale.
"Nelle ultime tre settimane si è verificata una stabilizzazione dei nuovi casi rilevati con un valore pari a 705 nuovi casi ogni 100.000 abitanti - afferma il professor Americo Cicchetti, direttore dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi sanitari dell'Università Cattolica (ALTEMS) -. Ci prepariamo ad una Pasqua all'insegna di una stabilizzazione della diffusione del contagio, continua Cicchetti; tuttavia, la nuova variante che le nostre istituzioni sanitarie stanno monitorando e valutando non deve essere sottovalutata soprattutto nei momenti in cui festeggeremo con i nostri cari".
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook