Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Un nuovo 'ingrediente' nella 'ricetta' del brodo primordiale

Scienza Tecnica
Rappresentazione artistica dekke prime molecole all'origine della vita (fonte: Ram Krishnamurthy / Center for Chemical Evolution / Scripps Research Institute)
© ANSA

Cambia ancora la ricetta del brodo primordiale dal quale ha avuto origine la vita sulla Terra . Se una recente ricerca insisteva sull'efficacia di una 'cottura lenta', adesso si propongono nuovi ingredienti: non più le sole molecole degli acidi nucleici, che contengono le istruzioni per la vita, ma un mix di acidi nucleici e di proteine, chiamate peptidi. Lo suggeriscono due studi dei ricercatori delle università della Carolina del Nord e di Auckland, pubblicati sulle riviste Molecular Biology and Evolution e Biosystems.

Un'ipotesi questa che contraddice la teoria dominante, secondo cui la vita avrebbe avuto origine dagli acidi nucleici, e che solo dopo si sarebbe arrivati alle proteine. "Quello che noi proponiamo è uno scenario molto più probabile sull'origine della vita", commenta Peter Wills, coautore dello studio. La teoria dei ricercatori guidati da Charles Carter punta infatti su due superfamiglie di enzimi antichissimi, le cui tracce sono ancora presenti in tutte le cellule, ad esempio nelle loro centraline energetiche chiamate mitocondri, e anche nei virus. Questi antichi enzimi sono 20 e si chiamato aaRss (aminoacyl-tRNA synthetases), che appartengono a due famiglie. Ognuno di essi è specializzato nel riconoscere uno dei 20 amminoacidi, ossia i mattoni del Dna, e negli organismi moderni aiutano a convertire le informazioni contenute nei geni in proteine.

Gli esperimenti hanno dimostrato che due 'antenati' di questi enzimi vengono composti in un modo così semplice che, secondo i ricercatori, lo stesso meccanismo potrebbe essere entrato in azione per dare origine alle prime forme di vita sulla Terra. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook