Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

L'asteroide Ryugu 'chiave' per capire l'origine dell'acqua

Scienza Tecnica
La superficie dell'asteroide Ryugu (fonte: JAXA)
© ANSA

L'asteroide Ryugu potrebbe essere la 'chiave' per svelare il mistero dell'origine dell'acqua sulla Terra. Il suo primo identikit, prodotto grazie ai dati raccolti dalla sonda giapponese Hayabusa-2 e pubblicato in tre articoli sulla rivista Science, indica che l'asteroide è una trottola porosa e arida che si sarebbe formata 100 milioni di anni fa per aggregazione dei detriti generati dall'impatto di un asteroide 'madre' in cui era presente una modesta quantità di acqua: questo dato inatteso potrebbe modificare le teorie attuali sulla composizione degli asteroidi che avrebbero portato l'acqua sulla Terra.

"Dall'analisi dei dati dello strumento NIRS3 si evince che Ryugu ha una superficie molto scura e possiede una struttura spettrale che è indicativa della presenza di materiale contenente ossidrile, lo ione dell'acqua costituito da un atomo di ossigeno e uno di idrogeno", spiega Ernesto Palomba dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), che ha partecipato allo studio insieme al collega Davide Perna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook