Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

La ricerca allo specchio, riflette sull'intuizione

Scienza Tecnica
Il mondo della ricerca si interroga sul rapporto fra scienza e intuizione (fonte: Pixabay)
© ANSA

La ricerca allo specchio si interroga su se stessa e su quanto l'intuizione abbia un ruolo nel processo che porta a una scoperta scientifica: è questo il tema del convegno organizzato a Roma e nato dalla collaborazione tra la Cappellania degli Enti di Ricerca del Miur presso il Servizio per la Cultura e l'Università del Vicariato di Roma, Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

In programma il 21 marzo presso il Cnr, il convegno riunisce i presidenti dei maggiori enti pubblici di ricerca per riflettere sui percorsi della conoscenza scientifica e sul ruolo che in questa gioca l'intuizione. Ci si chiede inoltre se l'intuizione sia un'esperienza comune alle diverse discipline oppure se ha di volta in volta caratteristiche diverse. Fra i temi in programma, gli aspetti filosofici dell'intuizione e la possibilità di educare a un simile approccio, il rapporti fra l'intuizione e la Neurobiologia e il ruolo che l'intuizione riveste nell'arte e nella scienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook