Sabato, 17 Novembre 2018

Londra mangia più italiano, Rana apre vetrina temporary

(ANSA) - ROMA - Dai ravioli ai tortellini, Londra scopre il gusto della pasta fresca. A promuovere questo simbolo della cucina italiana è il Pastificio Rana che da domani al 16 dicembre apre una vetrina temporanea ad alto tasso di condivisione social, 'La Famiglia Rana Grocer', al 51 di Marylebone High Street.

Si tratta, spiegano gli imprenditori veronesi, di un vero e proprio "negozio di alimentari" dove la pasta fresca, eccellenza della nostra gastronomia nel mondo, sarà la regina ed intorno ad essa si troverà una corte di rare prelibatezze che Giovanni Rana ha voluto raccogliere in tutt'Italia.

Il negozio è anche uno studio fotografico dell'era digitale, dove ogni ospite potrà costruire il proprio set, scegliendo tra splendidi marmi, ceramiche fatte a mano e tessuti artigianali, per condividere in diretta dei post golosi quanto belli. Nel frattempo gli chef Rana cucineranno un'infinita gamma di ricette di pasta fresca, da godersi subito dopo lo scatto fotografico.

Per la prima volta nel Regno Unito si troveranno a scaffale prelibatezze di artigiani del gusto e Pmi vocate alla qualità alimentare: dai biscotti pugliesi di Ceglie alle Tegole valdostane, dal Lonzino di Fico alla Cicerchia di Serra de' Conti, dall'olio extravergine d'oliva di Alfredo Cetrone delle Colline Pontine Dop di Sonnino passando attraverso il Nebbione dell'entroterra di Parma, al formaggio con le vinacce vitovska del Friuli, dai capperi delle isole Eolie alla marmellata pompia Sarda ed a quella al chinotto di Savona fino ai ceci di Paestum.(ANSA).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X