Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Campari: nel 2018 utile rettificato +6,8%, vede il 2019 sfidante

Terra e Gusto
.
© ANSA

MILANO - Campari ha chiuso il 2018 con un utile netto rettificato pari a 249,3 milioni di euro (+6,8%). Le vendite nette, si legge in una nota, sono state pari a 1,7 miliardi di euro (+5,3%), l'ebitda rettificato pari a 432,6 milioni (-1,1%) e l'ebit rettificato a 378,8 milioni (-0,4%).

"Abbiamo conseguito una solida performance per i principali indicatori in termini di crescita organica ed espansione della marginalità nel 2018. Guardando al 2019 - commenta il ceo Bob Kunze-Concewitz - le nostre prospettive rimangono sostanzialmente bilanciate in termini di rischi e opportunità in un contesto caratterizzato da persistente incertezza macroeconomica e volatilità delle valute, in particolare nei mercati emergenti. Prevediamo che l'attuale trend favorevole della performance organica del business possa proseguire, mentre continuiamo a fronteggiare le sfide provenienti dall'aumento del prezzo d'acquisto dell'agave. Nonostante ciò, rimaniamo fiduciosi circa il conseguimento di una performance positiva nel 2019 per i principali indicatori organici".

Inoltre, "nel 2019 l'utile netto è atteso beneficiare di rettifiche nette positive pari a complessivamente circa 14 milioni - precisa una nota - dovute ai risparmi fiscali legati al regime 'Patent box' implementato in Italia, per il quinto e ultimo esercizio, per un importo stimato in linea con il 2018, pari a circa 26milioni, che più che compensano accantonamenti previsti per il completamento di progetti di riorganizzazione pari a circa 16 milioni e relativi effetti fiscali stimati pari a circa 4 milioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook