Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Latte, la produzione internazionale sale del 2,1% nel 2018

Terra e Gusto
Latte, la produzione internazionale sale del 2,1% nel 2018
© ANSA

Produzione internazionale di latte stimata in crescita del 2,1% nel 2018, con un accredito di aumento di export per il burro (6,7%) e per il latte scremato in polvere (5,6%). Il dato economico sull'analisi del mercato nazionale e internazionale di latte e derivati emerge dal volume "Il mercato del latte. Rapporto 2018", dell'Osservatorio sul mercato dei prodotti zootecnici dell'Università Cattolica di Cremona.

Lo studio, giunto alla ventiquattresima edizione, registra per lo scorso anno una frenata dei prezzi soprattutto nella seconda parte dell'anno, ma rimasti - spiegano gli analisti - su livelli elevati: nei primi 11 mesi, rispetto all'anno prima, il prezzo del burro è calato del 3,7%, quello del Cheddar del 4,8% e quello del latte intero in polvere del 7,1%.

L'andamento del settore nel suo insieme è considerato "soddisfacente con un comparto internazionale - affermano gli esperti - che continua a crescere, sia in quantità che in valore, trainato da una domanda ancora vivace". Secondo lo studio, inoltre, "il mercato italiano ha mostrato nell'ultimo biennio più di un segno positivo, sia dal lato dell'export che, sia pure più timidamente, per i consumi interni".

In particolare, relativamente al 2017- si segnala per l'Italia un aumento della spesa delle famiglie per latte e derivati (+1,2%) con una contrazione nel primo semestre del 2018 (-0,3%) in un contesto di crescita della produzione: nella campagna 2017/18 si calcola un incremento del 4,0%, dopo il +2,9% della campagna precedente malgrado una chiusura di quasi il 4% delle stalle.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook