Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto La marmellata di bergamotto nel "paniere d’Italia"
CALABRIA

La marmellata di bergamotto nel "paniere d’Italia"

di
bergamotto, food, Terra e Gusto
Il bergamotto è uno dei prodotti più esportati

La marmellata di bergamotto, prodotta dall’azienda agricola “La Spina Santa”, è stata inserita tra i cinque prodotti enogastronomici calabresi che entrano nel “paniere d’Italia”. Si tratta di uno strumento promosso da Italive e sostenuto da Autostrade per l’Italia, in collaborazione con Consumerlab, che seleziona e raccoglie le eccellenze alimentari più apprezzate dai consumatori e dalla critica.

Complessivamente 73.488 consumatori, critici, esperti ed amanti del cibo di tutta Italia hanno votato e individuato 40 prodotti locali che, su un totale di 1.025 beni enogastronomici in gara, vanno a comporre il “paniere d’Italia”. E tra le cinque eccellenze calabresi figura la marmellata al bergamotto di Bova Marina . «I cinque prodotti – si legge nella nota di Italive – così come i comuni dove vengono realizzati, saranno al centro di una campagna promozionale che porterà la conoscenza del territorio in giro per il mondo, e verranno valorizzati con apposite attività sul fronte turistico ed enogastronomico»

L’azienda agricola “La Spina Santa” si trova a Bova Marina, nel Basso Jonio reggino, nel cuore della piccola fascia costiera lunga soli 160 km in cui cresce spontaneo il prezioso agrume del bergamotto, detto anche “oro di Calabria”.

La famiglia Autelitano, da sempre, ne è coltivatrice diretta, portando avanti da generazioni la piantagione in contrada Spina Santa. Frutto dell’inventiva e della passione per il bergamotto di Antonino, uno dei fratelli Autelitano, titolari dell’azienda, che ha così voluto far apprezzare ad un pubblico sempre più ampio tutta la freschezza di questo esclusivo agrume.

Oltre alla marmellata fiore all’occhiello della azienda sono due prodotti: il “Bergotto” , la prima bevanda al mondo al sapore di bergamotto («ricordando il gusto delle bevande al bergamotto – dice Antonino Autelitano –, rese frizzanti da una punta di bicarbonato, che i nonni preparavano nelle assolate giornate di agosto, abbiamo creato una bibita fresca, dissetante e digestiva con vero succo di bergamotto»); l’amaro denominato “Kaciuto”, un elisir a base di finocchio, alloro, liquirizia e bergamotto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook