Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Borghi Swing, musica sposa il territorio

Borghi Swing, musica sposa il territorio

(ANSA) - ROMA, 15 GIU - C'è la musica come comune denominatore, ma non solo. Perché a unire i 7 festival jazz che da giugno a fine agosto animeranno il progetto Borghi Swing, ideato dall'associazione I-Jazz e con il sostegno del Mibact, ci sono soprattutto la passione per il territorio e la voglia di condividere esperienze di bellezza. Il Jazz Vision a Bagnolo e Racconigi (Cn), il Bargajazz Festival a Barba (Lu), il Peperoncino Jazz Festival a Diamante (Cs), il Cara Music Festival a Fara in Sabina (Ri), il Locus Festival a Locorotondo (Ba), l'UdineJazz a Marano Lagunare (Ud) ed Etnica a Vicchio (Fi): sono queste le manifestazioni che, insieme ai borghi che le ospitano, saranno protagoniste di un progetto itinerante capace di coniugare l'attrattiva dei concerti live alle caratteristiche storiche, paesaggistiche e culturali dei comuni.
    Testimonial di Borghi Swing è Gegè Telesforo, jazz vocalist, musicista e autore. Tra gli artisti presenti, Gino Paoli, Danilo Rea, David Helbock, Johannes Bär, Andreas Broger.(ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook