Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Turismo e disabilità, premiate due start up siciliane

Le startup siciliane Nico e Bookingbility hanno vinto 10.000 euro ciascuna con il loro progetto innovativo nel turismo «accessibile». Lo comunica Invitalia.

Nico è un’applicazione che punta alla trasformazione digitale del territorio attraverso lo sviluppo di una soluzione capace di andare incontro agli utenti con esigenze specifiche. Si rivolge principalmente ad utenti ipovedenti e non vedenti al fine di coinvolgerli in un’esperienza culturale stimolante rendendoli autonomi, con l’obiettivo di migliorare il loro soggiorno nelle città scelte.

Bookingbility è un sito web per la ricerca e la prenotazione in tempo reale di strutture ricettive adatte a ospitare persone disabili e con esigenze speciali. Selezionando soltanto strutture realmente accessibili, Bookingbility incentiva la fruizione delle mete turistiche, aumentandone i flussi, la permanenza media e l’inclusione sociale di un target spesso escluso.

Le due startup siciliane hanno partecipato a Roma al primo appuntamento del 2019 di FactorYmpresa Turismo, il programma di Invitalia che offre servizi di tutoraggio e contributi economici alle imprese e agli aspiranti imprenditori della filiera turistica, con l’obiettivo di far crescere qualitativamente l'offerta e rendere l’Italia più competitiva sui mercati internazionali.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook