Giovedì, 22 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Turismo, ad Atene bilaterale tra San Marino e Grecia

Turismo, ad Atene bilaterale tra San Marino e Grecia

ATENE (ITALPRESS) - Incontro bilaterale per il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati che questa mattina ha incontrato ad Atene il Ministro del Turismo greco Harry Theoharis.
L'incontro, cordiale e costruttivo, è servito per discutere della possibilità di firmare, entro l'estate, un accordo di cooperazione turistica fra i due Paesi. L'obiettivo di entrambi i ministri è infatti quello di siglare un documento i cui contenuti possano essere funzionali alla realizzazione di progetti di sviluppo turistico e all'interscambio di informazioni strategiche per il settore secondo un approccio pragmatico e preciso. Dal primo al 3 giugno prossimi Atene ospiterà l'assemblea dell'Organizzazione Mondiale delle Nazioni Unite UNWTO di cui anche San Marino fa parte e potrebbe essere quella l'occasione per formalizzare il rapporto fra San Marino e Grecia.
Sul tavolo del meeting odierno anche il tema, più che mai attuale, delle strategie per la ripartenza del settore post-Covid19, il Segretario di Stato sammarinese e il Ministro greco si sono confrontati sull'attualità ma anche sulle sfide e sulle aspettative, oltre che sulle misure di sostegno all'economia messe in atto dai rispettivi governi. Si è discusso in maniera concreta di quelle che possono essere operazioni promozionali atte a spostare flussi turistici da e per i due Paesi, mete che i turisti sammarinesi e greci considerano reciprocamente molto attrattive.
Confronto aperto sul turismo tematico, ovvero su progetti di turismo religioso, outdoor, rurale, culturale, weeding, enogastronomico e soprattutto sui temi della sostenibilità ormai al centro dei programmi di sviluppo di tutte le Nazioni.
Il vice ministro Sofia Zacharaki ha presentato il grande lavoro fatto dal Ministero del Turismo greco per lo sviluppo dell'educazione e dell'istruzione in ambito turistico ipotizzando uno scambio fra Paesi per studenti del settore, chiedendo che il tema venga inserito nell'accordo che verrà sottoscritto e invitando i rappresentanti sammarinesi a partecipare ad una conferenza internazionale sul tema della formazione in ambito turistico che si terrà in Grecia il prossimo settembre.
Discusse le ampie possibilità di collaborazione fra Greek National Tourism Organization e Ufficio del Turismo oltre che di Expo 2020 e di tutte quelle opportunità offerte dall'UNWTO.
Proprio con il Presidente Angela Gerekou e con il Direttore Generale del Greek National Tourism Organization la delegazione sammarinese si è intrattenuta in mattinata. Molti gli spunti offerti dall'ente di promozione turistica che nei prossimi giorni dialogherà, in videoconferenza, con l'Ufficio del Turismo sammarinese. Per Federico Pedini Amati anche un confronto con il Ministro dello Sviluppo e degli investimenti Adonis Georgiadis con il quale il dialogo proseguirà coinvolgendo altri membri del Governo sammarinese.
Ad accompagnare il Segretario di Stato Federico Pedini Amati l'Ambasciatore e Commissario sammarinese per Expo 2020 Mauro Maiani e il Console di San Marino ad Atene Evangelos Antoniou.
Federico Pedini Amati (Segretario di Stato per il Turismo) sottoinea: "Concludo questa trasferta ad Atene con la consapevolezza di aver trovato, nel Ministro Theoharis un interlocutore di prestigio per progetti di sviluppo turistico di caratura internazionale. Abbiamo concordato la firma di un accordo di cooperazione che possa essere funzionale alla realizzazione di iniziative concrete. Ho voluto impostare l'incontro su toni pragmatici e dall'altra parte del tavolo ho trovato un politico deciso ed estremamente collaborativo. Torneremo ad Atene per la firma dell'accordo ma auspico presto di avere l'amico Ministro ospite della Repubblica di San Marino. Trasferte come queste sono particolarmente importanti per confrontarsi su materie ormai predominanti nelle politiche di tutti i paesi: sviluppo sostenibile, scambio di flussi turistici, iniziative di sostegno alle attività del settore e soprattutto ripartenza post pandemia".
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook