Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Malta raggiunge l’immunità di gregge

Malta raggiunge l’immunità di gregge

ROMA (ITALPRESS) – Malta ottiene un altro primato e dopo essere stata la prima nazione ad aver iniziato a somministrare le vaccinazioni ai giovanissimi a partire dai 16 anni, oggi è la prima nazione europea a raggiungere l’immunità di gregge, con il 70% della popolazione adulta vaccinata con almeno una dose del vaccino COVID-19 e

ROMA (ITALPRESS) - Malta ottiene un altro primato e dopo essere stata la prima nazione ad aver iniziato a somministrare le vaccinazioni ai giovanissimi a partire dai 16 anni, oggi è la prima nazione europea a raggiungere l'immunità di gregge, con il 70% della popolazione adulta vaccinata con almeno una dose del vaccino COVID-19 e con il 42% della popolazione completamente vaccinata.
Il piano nazionale maltese di lotta al COVID-19 ha portato già ad una forte diminuzione dei nuovi casi registrati quotidianamente, con un numero di decessi giornalieri che si è arrestato da oltre due settimane e, successivamente, registrando anche una diminuzione giornaliera dei casi attivi.
"Il fatto che Malta abbia raggiunto l'immunità di gregge dal COVID-19 è di fondamentale importanza per l'economia locale, in particolare per il settore del turismo. Il governo maltese ha scelto di investire fortemente sul piano vaccinale affiancandolo ad un calendario di misure restrittive che si stanno gradualmente, ma velocemente allentando. Il nostro paese rimarrà vigile nella lotta contro il virus, investendo con vigore nelle misure adottate dall'industria del turismo e assicurandosi al contempo che questa diventi veramente sostenibile nell'era post-pandemica", ha sottolineato il ministro del Turismo e della tutela dei consumatori Clayton Bartolo.
"L'annuncio ci dà la giusta dose di motivazione di cui tutti abbiamo bisogno, poichè siamo pronti a dare il benvenuto a Malta ai turisti a partire dal 1° giugno. Questo traguardo servirà sicuramente come ulteriore incentivo per i viaggiatori alla ricerca di una vacanza rilassante e, soprattutto, sicura", ha aggiunto Johann Buttigieg, CEO della Malta Tourism Authority.
"Con questo traguardo ci sentiamo di ribadire una volta di più che la sede italiana di Malta Tourism Authority è pronta a riportare l'operatività agli standard del passato, offrendo totale assistenza sia al trade che al consumatore finale. L'arcipelago maltese è una destinazione amica che oggi più che mai ha le caratteristiche giuste per supportare la ripartenza ed il rilancio dei viaggi all'estero: tanti collegamenti diretti, vicinanza all'Italia e la forte collaborazione dimostrata dagli operatori locali, saranno aspetti fondamentali per ridare fiducia al comparto turistico e ripartire insieme", conclude infine Ester Tamasi, direttore della Malta Tourism Authority Italia.
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook