Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Autismo in Puglia, Peruggini chiede l'istituzione di un'unica regia operativa

Autismo in Puglia, Peruggini chiede l'istituzione di un'unica regia operativa

A tornare a chiederla, dopo la recente istituzione dell'azienda sanitaria "zero" che si occuperà di appalti e funzioni amministrative per tutte le Asl, è Antonio Perruggini, presidente dell'Associazione di Categoria "Welfare a Levante"

L’istituzione di una unica regia operativa, qualificata e competente sulle problematiche del settore autismo, Rsa, Centri Diurni e Servizi Domiciliari. A tornare a chiederla, dopo la recente istituzione dell'azienda sanitaria "zero" che si occuperà di appalti e funzioni amministrative per tutte le Asl, è Antonio Perruggini, presidente dell'Associazione di Categoria "Welfare a Levante".

Secondo l'associazione "L’occasione di questa nuova istituzione su iniziativa del Governatore potrebbe essere resa operativa in favore di un settore fondamentale per la tenuta dell’intero sistema di assistenza che riguarda migliaia di autistici, minori, anziani non autosufficienti e disabili gravi e assicurare occupazione stabile a altrettanti lavoratori. Il PNRR e i cospicui fondi in arrivo dal Ministero della Salute sono una occasione epocale per dare una svolta alla non rara confusione in atto in Puglia tra i vari territori provinciali ove l’interpretazione delle norme e l’assegnazione dei fondi non è omogenea come invece dovrebbe essere".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook