Domenica, 24 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura "Va, pensiero", il messinese Mirabile dirige un'orchestra virtuale: il video dell'esibizione

"Va, pensiero", il messinese Mirabile dirige un'orchestra virtuale: il video dell'esibizione

Ha raggiunto due milione di visualizzazioni sul web in pochi giorni, emozionando tutti, il video dell’International Opera Choir di Roma, i cui componenti, guidati dal direttore, il messinese Giovanni Mirabile, si sono esibiti, virtualmente insieme, nel “Va, pensiero”, la celeberrima aria del “Nabucco” di Verdi che per gli italiani dell’800 e, simbolicamente ed emotivamente, anche per gli italiani di oggi, rappresenta un inno di amore alla Patria. C’è stata una diffusione virale, anche del bene e del bello, che aiutano a combattere il dolore che stiamo tutti vivendo, con il video del concerto, caricato su YouTube, trasmesso domenica nei telegiornali di molti canali televisivi come Rai Tre e Mediaset, diffuso da testate giornalistiche on line come il Corriere della sera e twittato da tante personalità come il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini che ha scritto su Twitter: “Diffondete questo video sui social, le tv lo mandino in onda. Commuove, ci fa sentire una comunità nazionale che combatte unita e ci fa capire che ce la faremo”.

A raccontarci questa avventura è il maestro Giovanni Mirabile che abbiamo raggiunto nella sua casa romana: «È stata un’esperienza entusiasmante, un lavoro di squadra, un nostro tenore ha fatto da tecnico lavorando per più di una settimana per mettere insieme le singole interpretazioni, Silvana Cirillo è il content creator e Raffaella Baioni l’anima; abbiamo voluto dare un messaggio di speranza attraverso la musica utilizzando un brano d’opera molto significativo che racconta il dolore di un popolo in esilio che anela alla pace, un popolo che soffre come il nostro in questo momento di prova. È’ stato emozionante sentire in contemporanea su tutti i Tg nazionali le note del nostro brano». Il video, oltre le esibizioni dinamiche, riporta le motivazioni del progetto: «Anche il mondo del Teatro e della Musica accusa il colpo e musicisti, cantanti, direttori, ecc. pagano un prezzo enorme poiché impossibilitati a lavorare e obbligati ad annullare esibizioni ed attività concertistiche, danno economico e morale inquantificabile. Abbiamo perciò aperto le porte della nostra sala prove virtuale che ognuno di noi “raggiunge” con i mezzi a disposizione, muniti di smartphone e voce, per sentirci e sentirvi vicini attraverso la musica. E se è vero che il “Coro di schiavi ebrei”, comunemente chiamato “Va’ pensiero”, nell’ottica di Verdi è specchio delle vessazioni subite dagli italiani prima dell’unificazione, oggi ci sentiamo un po’ quel popolo incatenato. Ma la parte del video che rende questa opera estetica e, al contempo, etica è la dedica rivolta a chi lotta in prima linea contro la devastazione della pandemia: un grazie enorme a tutto il personale medico-sanitario. Questo video è pervoi!».

Giovanni Mirabile, è docente di Musica a Roma; direttore, oltre che di questa, di altre formazioni come il Coro giovanile siciliano, l’ Ouverture di Barcellona-Messina. Ha guidato il coro Maurolico- Seguenza facendo vincere agli studenti ripetuti premi nazionali. Ha preso parte a numerosi progetti di formazione con Europa inCanto; come pianista ha accompagnato diversi artisti quali Monserrat Caballè, Simone Cristicchi, Antonella Ruggero e tanti altri; recentemente è stato insignito a Roma del Premio Antonello da Messina dell’omonima associazione. L’International Opera Choir nasce dall’associazione “Frequenze & Armonici” presieduta da Giovanni Marucci grazie al sostegno della Fondazione Carla Fendi, distinguendosi in un repertorio corale sinfonico e sacro. Mirabile ne ha assunto la direzione nel 2018.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook