Venerdì, 07 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Video Mondo Tozzi: "Gloria" usata da Trump in un contesto violento, mi dissocio

Tozzi: "Gloria" usata da Trump in un contesto violento, mi dissocio

«Ai miei più cari fan. Recentemente mi è stato mostrato un video in cui una delle mie canzoni più care è stata usata da Donald Trump e dal suo staff della campagna prima che incitassero a violenze indicibili. Sono un artista e ogni giorno sceglierò l’amore all’odio e il dialogo alla forza». Con queste parole, in lingua inglese, Umberto Tozzi ha commentato sui social il video con la famiglia Trump che ascolta "Gloria", prima del discorso del Presidente uscente precedente all’assalto di Capitol Hill.

Il cantautore italiano prosegue: «Le mie canzoni parlano della bellezza della vita, e vorrei cogliere l’occasione per dissociare completamente me stesso e la mia musica da qualsiasi atto di violenza. Come musicista, difenderò sempre le origini e i principi dei miei testi come parole d’amore e non di odio. Umberto».
In lingua italiana Tozzi conclude: «Ho sempre preferito l’amore alla violenza, il dialogo alla forza. Nelle mie canzoni canto la bellezza della vita. Per questo mi dissocio e sono pronto in qualità di autore a difendere le origini e i principi di questa canzone».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook