Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Video Mondo Covid in Turchia, uomo ricoverato in ospedale. Il cane lo attende fuori per 7 giorni – VIDEO

Covid in Turchia, uomo ricoverato in ospedale. Il cane lo attende fuori per 7 giorni – VIDEO

Dalla Turchia arriva l’ennesimo esempio della millenaria amicizia tra uomo e cane

In tempi di covid dalla Turchia arriva l’ennesimo esempio della millenaria amicizia tra uomo e cane. Nella città di Trabzon, situata sulla costa del Mar Nero, Boncuk, un piccolo meticcio bianco, ha atteso per sette giorni fuori dall’ospedale che il proprio padrone venisse dimesso dopo aver contratto il coronavirus.

Il piccolo Boncuk  si è messo in marcia subito dopo che l’ambulanza ha prelevato il signor Cemal Senturk dalla propria abitazione nella città del Mar Nero, quando le condizioni di quest’ultimo si erano aggravate; e l’ha seguito di corsa. Poi per una settimana tutte le mattine si è presentato alle porte dell’ospedale; spinto dal suo affetto, il cane ha pure disobbedito alla figlia del signor Cemal, Aynur, che ha tentato più volte di riportarlo a casa, senza però riuscire a evitare la fuga del cane, che si ripresentava puntualmente all’ingresso dell’ospedale.

Un addetto alla sicurezza ha dichiarato all’agenzia di stampa turca Dha di aver visto Boncuk tutti i giorni, «dalle 9 del mattino fino a sera inoltrata» e che il cagnolino infilava la testa all’interno ogni volta che la porta si apriva, come per controllare che il padrone fosse dentro. L’attesa di Boncuk è finita due giorni fa, quando ha potuto saltare in grembo al signor Cemal, che ha sconfitto il Covid ed è potuto tornare a casa."Io gli sono mancato, ma anche lui è mancato tantissimo a me», ha detto Cemal prima di tornare alla vita di tutti i giorni

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook