Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Video Mondo Coppia di clienti razzisti: l'autista li fa scendere dal taxi. Adesso James Bode è un simbolo negli Usa

Coppia di clienti razzisti: l'autista li fa scendere dal taxi. Adesso James Bode è un simbolo negli Usa

"Se ci fosse stata una persona non bianca seduta alla guida, quale differenza avrebbe fatto?", così James Bode, autista di Lyft a Catasauqua, in Pennsylvania, ha risposto alle frasi razziste di una coppia di clienti.

"Se ci fosse stata una persona non bianca seduta alla guida, quale differenza avrebbe fatto?", così James Bode, autista di Lyft a Catasauqua, in Pennsylvania, ha risposto alle frasi razziste di una coppia di clienti. Salita sull'auto di Bode, la signora aveva gioito per il fatto di aver trovato un autista "normale, bianco e che parla inglese". Lui, in tutta risposta, l'ha fatto scendere dalla vettura, causando l'ira del suo accompagnatore che ha minacciato di prenderlo a pugni.

Usando il filmato della cam installata nella sua vettura, Bode ha poi sporto denuncia contro la coppia per la "minaccia di aggressione" ed è diventato in questi giorni un simbolo della lotta al razzismo negli Stati Uniti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook