Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Video Musica "Baby" il duetto di Sfera Ebbasta con J Balvin il più ascoltato su Spotify - VIDEO

"Baby" il duetto di Sfera Ebbasta con J Balvin il più ascoltato su Spotify - VIDEO

E’ ancora Sfera Ebbasta a dominare il podio della classifica dei brani più ascoltati su Spotify. Primo posto infatti dove troviamo "Baby" il duetto con il colombiano J Balvin contenuto in «Famoso», ultimo lavoro del trapper di Cinisello Balsamo. Impennata fino al secondo posto per Rondodasosa e Capo Plaza con «SLATT». Gradino più basso del podio dove ritroviamo Sfera Ebbasta con «Bottiglie privè», trap ballad che ha anticipato l’uscita del disco, al momento uno dei più ascoltati nel mondo. Quarto posto occupato da Ernia con il rap romantico «Superclassico», hit che ha trascinato al successo l’album «Gemelli».

Al secondo posto per Rondodasosa e Capo Plaza con «SLATT»

Quinto posto occupato da uno dei protagonisti di quella rivoluzione culturale e cantautorale denominata ormai convenzionalmente «indie», si chiama Gazzelle e il brano «Destri». Sesta posizione per «Altalene», singolo estratto dal mixtape «Bloody vinyl» a cura di Dj Slait, Young Miles e tha Supreme, a cantare il brano Mara Sattei e Coez. Ancora la trap di Sfera Ebbasta, vero nome Gionata Boschetti, classe 1992, in settima posizione, si tratta di un’altra collaborazione, l’unica del suo ultimo lavoro con colleghi italiani, nello specifico Marracash e Gue Pequeno, il titolo del brano è «Tik Tok». Nuova entrata all’ottavo posto, il titolo del brano è Una canzone d’amore buttata via», a cantarlo Vasco Rossi che regala ai suoi numerosi fan un inedito in occasione del nuovo anno. Nono posto per i Pinguini Tattici Nucleari con «Scooby Doo», il singolo che ha anticipato l’uscita dell’EP «Ahia!», a quasi un anno dal loro exploit sul palco del teatro Ariston con la hit «Ringo Starr». Chiudono la top ten Bad Bunny (tra gli artisti più ascoltati del 2020 in tutte le piattaforme) e Jhay Cortez, il brano si intitola «DAKITI».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook