Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Video Musica Il video "pulp" di Mammamia dei Maneskin spopola online

Il video "pulp" di Mammamia dei Maneskin spopola online

Il videoclip di genere horror, del nuovo singolo dei Maneskin, Mammamia (pubblicato l’8 ottobre scorso), appena uscito sul web già spopola sulle piattaforme online. Diretto da Rei Nadal e prodotto da Prettybird, il video vede protagonista la band, in una fantasiosa storia macabra, a tinte molto «pulp».

Durante il ritorno in macchina da una festa, ciascun membro del gruppo immagina di uccidere Damiano, in uno scenario folle a tinte acide. Ogni componente del gruppo presente in macchina, Ethan, Victoria e Thomas, sogna a occhi aperti di uccidere il fascinoso frontman. Di fondo le note rock di Mammamia. La canzone gioca con l’interpretazione dei fatti, delle persone, con le critiche e la capacità di riderci sopra.

Il video prende quella voglia spregiudicata di scherzare con le false accuse e la porta all’interno delle dinamiche relazionali del gruppo. Ad «uccidere» per primo Damiano è Victoria, che lo accoltella dopo che lui l’ha interrotta mentre baciava una ragazza. Ethan invece gli spinge invece la testa nella tazza del water e lo affoga, mentre Thomas lo uccide a colpi di chitarra. Alla fine, però, i tre amici tornano nella realtà della macchina, per incontrare, sulla strada Damiano, il loro frontman. Con oltre 3,4 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali e più di 43 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, Victoria, Damiano, Thomas e Ethan annunciano che faranno ritorno ai concerti dal vivo a partire da febbraio 2022, sui palchi delle più importanti città europee con il Loud kids on tour» e per la prima volta nei principali palazzetti italiani (tour entrambi sold out, organizzati e prodotti da Vivo Concerti). A questi si aggiunge il concerto evento di sabato 9 luglio 2022 al Circo Massimo di Roma.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook