Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Video Noi Magazine Messina, al via le riprese dello spot per "Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine"

Messina, al via le riprese dello spot per "Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine"

Al via stamattina le riprese dello spot video per il progetto “Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine”. Guidati dal regista Fabio Schifilliti i 29 studenti, (sei personaggi principali e 23 comparse) scelti fra i tantissimi di tutte le età degli istituti scolastici - dalle primarie alle secondarie di primo e secondo grado oltre a quelli universitari - che la scorsa settimana si sono presentati ai casting nell’auditorium di via Bonino - saranno i testimonial della nuova campagna di comunicazione lanciata dal gruppo editoriale Ses e incentrata sul valore della lettura e del giornale cartaceo, diffuso nelle scuole anche attraverso il supplemento Noi Magazine, che da 25 anni Gazzetta del Sud dedica al mondo dell'istruzione dando voce agli studenti.

Entusiasti e sicuri di sé i giovani attori hanno girato il loro primo ciak sul set allestito presso alcune edicole cittadine e negli istituti “Maurolico”, “Manzoni Dina e Clarenza” e Collegio “S. Ignazio”. Obiettivo della campagna, quello di rilanciare il valore del giornale cartaceo, strumento contemporaneo di grande valore che risponde alle esigenze di crescita culturale dei giovani, dei quali anche attraverso questo progetto si potenziano le competenze espositive e l'interesse all'attualità, specie quella che riguarda il loro territorio di residenza.

Un messaggio chiaro che, attraverso questi volti, raggiungerà quanti vedranno lo spot trasmesso sulla tv Rtp, sul sito web gazzettadelsud.it e diffuso sui nuovi ledwall installati sul prospetto dello stabilimento di via Bonino, sulle navi traghetto che attraversano lo Stretto e all’aeroporto di Reggio Calabria. Le riprese si concluderanno domattina.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook