Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Torna Masterchef: dagli skill test ai grembiuli, le novità

Torna Masterchef: dagli skill test ai grembiuli, le novità

Si riaccendono i fuochi di Masterchef, il talent dietro i fornelli di Sky Uno prodotto da Endemol Shine Italia, arrivato ormai alla nona edizione con un meccanismo di selezione rinnovato e una linea sempre più green.

L’appuntamento con i 'giudici stellatì Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciolo e Giorgio Locatelli, per questa edizione nella nuova formazione a tre punte, è a partire da giovedì alle 21.15 su Sky Uno e su Now Tv.

Un’edizione che ha «alzato l’asticella» e «il livello», come hanno spiegato i tre giudici durante la presentazione alla stampa a Milano.

Tra le novità del 2019, oltre all’assenza di Joe Bastianich, ci sono il metodo di assegnazione dei grembiuli e una nuova prova di abilità durante la gara: un nuovo grembiule grigio per chi riceve due sì su tre (quello bianco che dà accesso diretto alla masterclass di 20 aspiranti masterchef d’Italia si riceve solo con tre sì), che dovrà superare altre prove di selezione.

Mentre chi riceve un solo sì potrebbe avere una seconda chance, se appoggiato dallo chef che scommetterà su di lui mettendo la sua firma sul grembiule: possibilità del tutto inedita e che i giudici potranno usare soltanto una volta.

Alle prove già note del talent, si aggiunge lo Skill test, esame a sorpresa per tutta la classe su particolari tecniche e capacità in cucina.

Lotta allo spreco e eco-friendly sono ormai parole chiave e non solo un racconto al pubblico, tanto che nell’ultima edizione si è arrivati ad un riduzione di plastica pari al -75% e 800 kg in meno rispetto alle precedenti.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook