Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Beatles, il manoscritto di "Hey Jude" venduto all'asta per oltre 900 mila dollari

Beatles, il manoscritto di "Hey Jude" venduto all'asta per oltre 900 mila dollari

Il brano "Hey Jude"

Un foglio di carta su cui Paul McCartney ha scritto a mano le parole della famosa canzone 'Hey Jude' è stato venduto per 910mila dollari in un'asta organizzata in occasione del 50mo anniversario della separazione dei Beatles.

Si tratta di oltre cinque volte l'importo stimato a monte della vendita, avvenuta online per via del coronavirus, dalla casa californiana Julien's Auctions. Chitarre, vinili rari, oggetti autografati: circa 250 lotti legati al mitico gruppo britannico sono stati offerti a fan e collezionisti di tutto il mondo, 50 anni dopo il giorno della loro separazione. McCartney aveva scritto 'Hey Jude' dopo un'altra rottura: quella del suo compagno di band John Lennon con la sua prima moglie Cynthia, a seguito delle sue infedeltà con l'artista giapponese Yoko Ono.

La canzone, intesa a confortare il figlio di Lennon, Julian durante il divorzio dei suoi genitori, era originariamente intitolata 'Hey Jules'.

Tra le altre grandi vendite del giorno: la pelle di una grancassa con il logo dei Beatles utilizzata durante il primo tour americano del gruppo nel 1964, venduta per 200mila dollari; una pagina scritta a mano della sceneggiatura del video di 'Hello, Goodbye' (1967), costata 83.200 dollari; un posacenere usato da Ringo Starr negli studi di Abbey Road negli anni '60, per 32.500 dollari.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook