Giovedì, 02 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Benji & Fede, l'addio dopo 10 anni di successi: "Ma rimaniamo fratelli"

Benji & Fede, l'addio dopo 10 anni di successi: "Ma rimaniamo fratelli"

Doveva essere un giorno speciale, quello di oggi. Un live all'Arena di Verona per salutare i fan. Già, perché Benji & Fede, il duo più amato dalle teenager, dopo 10 anni di successi, di dischi d'Oro e di Platino, di concerti dopo concerti, hanno deciso da qualche mese di prendere strade diverse. E invece niente Arena, rimandata a data da destinarsi a causa delle restrizioni per il coronavirus, niente saluto finale (sostituito da un incontro in streaming su Instagram).

Però, perché c'è sempre un però a risollevare il morale, il 5 maggio esce Naked, il libro in cui i due ragazzi si raccontano "a nudo", e che nel sottotitolo non lascia dubbi sulle intenzioni del duo, "Tutto quello che non avete visto". La promessa è quella di raccontarsi senza veli, "tutta la verità al 100%". E scrivono di amore, amicizia, successo, ma senza nascondere i periodi più bui della loro vita, gli eccessi, i dolori, le insicurezze.

La prima cosa che Benji & Fede, 27 e 26 anni, devono affrontare è il motivo della loro decisione di separarsi, dopo essere cresciuti insieme e dopo quattro album (l'ultimo, Good Vibes, uscito l'anno scorso). Non una forzatura, ma una necessità fisiologica, dicono. "Ci riflettevamo da tempo, ne abbiamo cominciato a parlare circa sei mesi fa. Dopo un viaggio incredibile durato 10 anni, in cui siamo stati complementari, avevamo bisogno di provare qualcosa di diverso. Ma la nostra amicizia non cambia, siamo come fratelli", raccontano i due ragazzi modenesi, che iniziarono la loro avventura a due con un messaggio via social mandato da Fede a Benji.

Stavolta a prendere l'iniziativa è stato invece Ben, Benjamin Mascolo. "Quando me lo ha detto è stata un po' una doccia fredda - spiega Fede, Federico Rossi all'anagrafe -. Ma dentro di me sapevo già che era la cosa giusta da fare, per permettere a ognuno di noi due di sperimentare e trovare quello che vogliamo". Niente litigi, niente coinvolgimenti di donne in stile Beatles. "Anzi, le nostre ragazze (l'influencer Paola di Benedetto, fresca vincitrice del GF Vip, e l'attrice americana Bella Thorne) sono rimaste choccate quando l'hanno saputo. Non erano pronte". Di certo la musica rimarrà il centro delle loro vite. "Ma nella linea della sperimentazione", anche se non ci sono ancora progetti ben definiti e idee chiare. Ben magari cercherà di dare spazio alla sua anima più rock'n'roll, mentre Fede vorrebbe esprimere il lato più rap, "quello alla Post Malone, che finora non ho mai esplorato".

Quello di cui non hanno paura, da solisti, è il confronto con la storia a due. "C'è sempre la paura di non essere all'altezza dei successi che hai raggiunto prima, un primo posto in classifica, un sold out. Ma quando dai il massimo, hai il cuore in pace". E poi, in realtà, Benji & Fede non escludono niente per il futuro, neanche di tornare insieme. "Nessuno può succedere cosa succederà". E Ben nella lettera che entrambi hanno scritto uno per l'altro e che introduce il libro, promette: "Passerò giornate a meditare, a giocare con i cani di Bella, a camminare in montagna, a scrivere canzoni e a pensare al nostro futuro quando torneremo insieme". Di quello che hanno fatto in questi dieci anni non rinnegano niente. "Abbiamo sacrificato molto della nostra privacy e non abbiamo praticamente avuto giorni off, ma siamo cresciuti, siamo maturati. Non c'è niente che non siamo riusciti ad ottenere. Certo, non abbiamo riempito un stadio, ma è stato già incredibile riempire un club, poi il Forum di Assago, poi l'Arena". Quello che promettono di tenersi stretto per il futuro, al di fuori delle esigenze lavorative, è il loro rapporto d'amicizia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook