Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società La strage silenziosa: allarme clima nella Giornata Mondiale della Salute - VIDEO

La strage silenziosa: allarme clima nella Giornata Mondiale della Salute - VIDEO

Oms: la crisi climatica è «la più grande minaccia sanitaria per l’umanità». La Giornata Mondiale della Salute quest’anno è dedicata al tema "Il nostro pianeta, la nostra salute".

L'inquinamento atmosferico uccide 13 persone al minuto a causa di tumore ai polmoni, malattie cardiache e ictus e ogni anno nel mondo sono oltre 13 milioni i decessi dovuti a cause ambientali. Sul pianeta 9 persone su 10 respirano aria inquinata da combustibili fossili, mentre 2 miliardi di abitanti non dispongono di acqua potabile sicura. Gli antibiotici usati in modo scriteriato stanno contaminando la nostra acqua potabile diffondendo superbatteri resistenti ai farmaci antimicrobici.

Un ulteriore aumento delle temperature è inevitabile ma non è ancora troppo tardi.  La comunità internazionale, attraverso intese globali come l’Accordo di Parigi, ha fissato diverse  contromisure. Serviranno in primo luogo forti e costanti riduzioni di emissioni di anidride carbonica e di altri gas serra.

Tra i timori più seri  c’è l’incremento della temperatura di 2°C nei prossimi decenni. Gli effetti sarebbero devastanti con ondate di calore letali sempre più frequenti, e con la riduzione dei ghiacci polari e l’innalzamento dei mari molte zone costiere diventerebbero non abitabili.

 

  • *   *   *

“Ognuno di noi può aiutare a limitare il riscaldamento globale e prendersi cura del nostro pianeta. Facendo scelte che hanno effetti meno dannosi sull'ambiente possiamo essere parte della soluzione”. (“ActNow”, campagna dell’Onu  per l’azione individuale)

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook