Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Napoli in crisi profonda, Ancelotti si difende: "La colpa non è solo mia"

"Farò un confronto con la squadra, perché io mi prendo la maggior parte delle responsabilità, ma anche i giocatori si devono sentire responsabili: in campo ci vanno loro e devono provare a mettere sempre la stessa intensità come collettivo. Non ce la stanno mettendo tutta o lo fanno solo in parte". Carlo Ancelotti parla chiaro, dopo il ko contro il Bologna che conferma la crisi nera del Napoli in campionato.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook