Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Hubner: “Il calcio può aspettare, i tamponi lasciamoli ai medici”

Hubner: “Il calcio può aspettare, i tamponi lasciamoli ai medici”

"Non sto pensando al calcio. Quando vado fuori a fumare sento solo le ambulanze. Se dobbiamo stare a un metro o due di distanza, come si fa a giocare a calcio che è uno sport di contatto?». Dario Hubner, ex attaccante del Brescia, invoca lo stop definitivo al campionato di Serie A a causa dell’emergenza coronavirus.

"Vogliono ripartire facendo i test. Ci sono medici che non possono fare tamponi e una squadra di Serie A ne userebbe trecento al giorno. Diamoli a chi ha bisogno e salva le vite. Il calcio ci piace e manca-conclude Hubner - , ma può aspettare".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook