Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Immagini terribili sul ring: pugile comincia a colpire un avversario immaginario. IL VIDEO

Immagini terribili sul ring: pugile comincia a colpire un avversario immaginario. IL VIDEO

Scene strazianti. Una sequenza terribile che ha gelato chi stava assistendo all'incontro di boxe. E' quanto accaduto domenica scorsa a Durban, in Sudafrica, nel corso del decimo round di un match valido per il titolo africano dei pesi leggeri della WBF. Un titolo minore tra due pugili con pochi incontri alle spalle: il sudafricano Simiso Buthelezi (4 vittorie e una sconfitta da professionista) e il connazionale Siphesihle Mntungwa (7 vittorie, una sconfitta e due pari). Nel decimo round il favorito Buthelezi ha messo alle corde l'avversario, colpendolo con una scarica di pugni fino al punto di farlo cadere fuori dal ring. Dopo che l'arbitro ha fatto rientrare Mntungwa e ha provato a far ripartire il combattimento, è accaduto qualcosa di mai visto. Il favorito, che era in vantaggio e che avrebbe vinto ai punti, si è girato verso il vuoto e ha cominciato a mulinare colpi contro un avversario immaginario, un qualcuno che esisteva solo nella sua testa. L'arbitro ha capito subito che il pugile era in condizioni neurologiche pesantemente compromesse ed ha interrotto il combattimento.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook