Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Calendari Serie B a Reggio, Balata: "Abbiamo unito tutta l'Italia". Sulla riforma: "Saremo da stimolo" VIDEO

Calendari Serie B a Reggio, Balata: "Abbiamo unito tutta l'Italia". Sulla riforma: "Saremo da stimolo" VIDEO

È stato svelato il calendario di Serie B per la stagione 2022-2023. Le date e gli incroci del torneo sono stati presentati nella cornice dell’Arena dello Stretto di Reggio Calabria. Il campionato comincerà con l’open day del 12 agosto e terminerà il 19 maggio. Subito dopo la stagione regolare si disputeranno play-off e play-out. Il torneo sarà regolarmente in campo nel periodo dei Mondiali in Qatar. Previsti due turni infrasettimanali: giovedì 8 dicembre 2022 e martedì 28 febbraio 2023. Tre le soste in programma: 24 settembre e 19 novembre 2022, 25 marzo 2023. La pausa per la sosta invernale è prevista invece dal 27 dicembre 2022 al 13 gennaio 2023. La prima giornata si appresta a regalare già grandi emozioni: di fronte due retrocesse, Venezia e Genoa. Alla seconda, invece, due neopromosse di lusso, Bari e Palermo. Il primo derby regionale sarà Como-Brescia alla terza giornata. A seguire Ternana-Perugia al sesto turno, poi ci sarà quello calabrese tra Reggina e Cosenza all’ottava giornata. L’Emilia-Romagna è la regione più rappresentata con tre squadre: Parma, Spal e la neo promossa Modena.

Serie B... ig: s'inizia con Spal-Reggina e Benevento-Cosenza. Derby all'8°. ECCO IL CALENDARIO

"La cosa che ci piace di più quest’anno è che abbiamo unito tutta l'Italia, calcisticamente parlando, da Nord a Sud, da Est a Ovest", ha detto il presidente della Lega B Mauro Balata, incontrando i giornalisti in occasione della presentazione del calendario 2022/2023. "Avere al Sud il calcio di alto livello, come è il campionato di Serie B - ha aggiunto - credo che sia motivo di grande orgoglio per tutti gli italiani". Quest’anno Palermo è la città più popolosa della B, mentre l’Ascoli è la squadra più longeva della cadetteria: i marchigiani sono alla 26esima partecipazione della storia del club, che si trova stabilmente in categoria dal 2015/2016 ed è quindi alla sua ottava stagione di fila, un record di partecipazioni consecutive tra le squadre di questa stagione e nella storia della società. Il Brescia, invece, è il club presente più volte nel torneo cadetto in senso assoluto ed è al campionato numero 64 in Serie B nella sua storia.

Balata sulla riforma dei campionati

C'è voglia da parte nostra. Siamo i primi promotori e sostenitori dell’esigenza di riformare tutto il sistema calcio italiano", così Balata. "È una cosa che va fatta tutti insieme - ha continuato -, che compete in primis alla Federazione, al presidente Gravina, che comunque è estremamente convinto e motivato. Noi siamo assolutamente d’accordo - ha concluso - e saremo uno stimolo da questo punto di vista".

Anche per questa stagione un’attenzione particolare sarà riservata al sociale. Il 25 novembre, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, il pallone sarà di colore rosso su tutti i campi per sensibilizzare il pubblico sul tema. Tutto è pronto. Adesso "dobbiamo partire con questa stagione entusiasmante - ha concluso Balata - e con questo progetto calcistico che è il campionato degli italiani".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook