Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Mano lesta non colpisce più
GIOISA MAREA

Mano lesta non
colpisce più

gioiosa, nardo, Sicilia, Archivio
Carabinieri gioiosa marea

I carabinieri di Gioiosa marea sono riusciti a porre fine ad una serie di furti che da giorni si verificavano nel centro tirrenico. Una lesta faceva razzia all’interno delle auto che trovava con i finestrini aperti. E così i  militari dell’arma, a seguito di appostamento, hanno intercettato una donna di 48 anni del posto, Angela Rita Nardo. Ieri pomeriggio un carabinieri in borghese ha notato la donna che apriva lo sportello di un furgone parcheggiato in via Mazzini e si accingeva a prelevare  un marsupio, contenente denaro e documenti, che il proprietario del mezzo aveva lasciato sul cruscotto. Una volta arrestata, i militari hanno anche effettuato una perquisizione nella sua abitazione dove è stata trovata  la refurtiva di precedenti furti, portafogli, telefoni cellulari, macchine fotografiche, tutte rubate con lo stesso metodo. Molti gli oggetti già restituiti ai legittimi proprietari, ma vista l’ingente quantità di materiale, i carabinieri invitano coloro che avessero subìto un furto analogo di recarsi nella caserma di Gioiosa Marea per denunciare ed eventualmente riconoscere la refurtiva.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook