Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Nascondevano armi dietro un altare
IN CHIESA A NAPOLI

Nascondevano armi
dietro un altare

armi, chiesa, napoli, Sicilia, Archivio, Cronaca

Durante una perquisizione in una comunità di recupero vicina alla chiesa i carabinieri hanno trovato e sequestrato 150 grammi di marijuana e materiale per confezionarla e per immetterla sul mercato dello spaccio. Un detenuto agli arresti domiciliari in una stanza della comunità è stato trovato in possesso di un bilancino di precisione e di 40 grammi di anfetamina. L'uomo, Cortese Luca, 30 anni, è stato arrestato. Su un monitor nella sua stanza, grazie a una telecamera a infrarossi orientata verso l'ingresso, sorvegliava gli accessi al centro (l'impianto è stato sequestrato). Un altro detenuto agli arresti domiciliari nel centro, Francesco Comune, 36 anni, è stato trovato in possesso delle chiavi di accesso alla chiesa ed è stato arrestato. Le pistole sono state inviate al RACIS di Roma per verificare se siano state utilizzate per compiere azioni criminali.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook