Domenica, 26 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Via del Mare: restano i problemi viari
BARCELLONA

Via del Mare: restano
i problemi viari

alluvione, barcellona pozzo di gotto, torrente longano, via del mare, Sicilia, Archivio
barcellona

Sono trascorsi ormai 11 mesi dalla devastante alluvione che ha colpito il territorio di Barcellona Pozzo di Gotto, mettendo a dura prova la ripresa socio-economica dell'intero centro tirrenico. A, ciò vanno aggiunti i gravi inconvenienti alla circolazione stradale che tale evento ha causato. Nonostante le numerose sollecitazioni, permangono ancora seri problemi nel tratto di via del Mare adiacente al torrente Longano, “vittima” dell'esondazione. Si tratta di circa 80 metri di argine crollato e mai ripristinato. Un tratto dove la strada continua a sprofondare sul torrente e dove (cosa ancor più grave) si rischia l'incolumità di una decina di famiglie che con le loro abitazioni sono a ridosso della sponda del Longano senza alcuna protezione in caso di forti piogge (o peggio ancora in caso di piena come quella del novembre scorso).

“Di tale situazione noi ci sentiamo indignati - hanno commentato il commissario cittadino Mpa, Enzo Raffa e il consigliere provinciale, Tonino Calabrò -. Consideriamo una vergogna che ancor oggi nessuno abbia mosso un dito tra le Istituzioni preposte, nonostante le segnalazioni e i solleciti dei cittadini. Ci chiediamo, per esempio, cosa stia facendo l'Ufficio del Genio Civile di Messina per la risoluzione di tale impellenza. I cittadini non possono più sentirsi dire che vi è carenza di risorse; anche perchè bisognerebbe spiegare loro a cosa servono le risorse in questo Paese se non vengono impegnate per le emergenze”. E mentre la politica dei partiti sia vecchi che nuovi rimane imbrigliata nel circo del consenso elettorale, gli abitanti di via del Mare, in preghiera, aspettano fiduciosi.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook