Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Picchia la moglie e le provoca aborto
ROVERETO

Picchia la moglie
e le provoca aborto

aborto, moglie, picchia, provoca, Sicilia, Archivio, Cronaca

Botte alla moglie, 40 anni, tali da provocare un malore e l'aborto del figlio che portava in grembo da tre mesi. Ne e' accusato un uomo di 42 anni, di origine marocchina, arrestato dai carabinieri di Rovereto, gia' intervenuti nel 2010 per delle liti in famiglia.

Il mese scorso poi la donna si e' presentata in ospedale dopo l'ennesimo litigio: qui l'aborto. L'interessata pero' non l'ha denunciato e sono stati i militari a indagare e a portare il caso all'autorita' giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook