Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Blitz di Monti ad Herat e Kabul
AFGHANISTAN

Blitz di Monti
ad Herat e Kabul

Mario Monti è arrivato a sorpresa in Afghanistan dove ha visitato il contingente italiano nella base Isaf di Herat. Il premier si è poi recato a Kabul per un incontro bilaterale con il presidente afghano Hamid Karzai. La visita, che per ragioni di sicurezza è stata tenuta segreta, si svolge in occasione della festa delle forze armate italiane che cade il 4 novembre. Dopo l'incontro con i militari italiani la delegazione, che proseguirà per il vertice Asem in Laos, si è recata a Kabul dove il capo del governo ha incontrato il presidente Karzai. Ô il secondo incontro fra i due dopo quello del 26 gennaio scorso, quando a Roma fu firmato l'accordo sul partenariato e la cooperazione di lungo periodo fra l'Italia-l'Afghanistan.

Oggi è un giorno speciale per l'Italia, la Festa delle Forze armate, ed è particolarmente appropriato che io sia qui a testimoniare un giusto riconoscimento ai nostri uomini del contingente a Herat" che "fanno un grande lavoro". Lo ha detto Mario Monti oggi durante la sua visita a sorpresa in Afghanistan. Dopo essere stato a Herat, Monti è andato a Kabul e al termine dell'incontro con Karzai ha sottolineato l'impegno dei "3.500 italiani che impiegano parte della loro vita per la pace in Afghanistan".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook