Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALOPEZZATI

Aggredisce la compagna
poi l'abbandona con la figlia

Un romeno di 33 anni di cui sono state rese note solo le iniziali, C.S. è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Calopezzati e posto ai domiciliari presso l'abitazione di alcuni parenti in attesa delle determinazioni dell'autorità giudiziaria. L'uomo, da tempo maltrattava la compagna. Continui i litigi e le botte per la malcapitata. Ieri, dopo l'ennesima aggressione il giovane ha abbandonato la donna insieme alla figlioletta di un anno lungo la statale 106, facendo perdere le tracce, ma i militari sono riusciti ad identificarlo e arrestarlo. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook