Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Servizi sociali a rischio l'impegno dei sindaci
COMUNITÀ MONTANA SILANA

Servizi sociali a rischio
l'impegno dei sindaci

comuni, impegni, servizi sociali, Sicilia, Archivio
foto gazzetta del sud

Mancano i soldi e le assistenti sociali hanno già dovuto limitare le uscite. Meno visite a domicilio dunque assistenza ridotta. I faldoni con le pratiche, nomi, cognomi, storie, sono stati portati sul tavolo della riunione a cui hanno preso parte i sindaci del territorio ed il sindacato. L'appello del dirigente del servizio Gianfranco D'ippolito il quale agli amministratori ha detto chiaramente che, senza l'aiuto dei municipi, non c'è futuro. D'altronde le comunità montane in questo momento vivono in una sorta di dimensione sospesa. Enti svuotati in cui è difficile lavorare.“Dobbiamo fare la nostra parte – ha detto il sindaco di pedace, Nuccio Martire” una posizione condivisa dai primi cittadini di Spezzano Piccolo, Celico, Lappano, Trenta e dai comuni di San Giovanni in Fiore e Serra Pedace i cui rappresentanti hanno preso parte alla riunione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook