Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il sindaco a Scopelliti utilizzare i fondi Por
SISMA MORMANNO

Il sindaco a Scopelliti
utilizzare i fondi Por

Mormanno rischia di morire. La regione potrebbe dirottare parte dei fondi Por sugli interventi di messa in sicurezza dei centri del Pollino colpiti dal sisma del 26 ottobre scorso e tutt'ora alle prese con lo sciame sismico. E' quanto chiede in una lettera aperta il sindaco Guglielmo Armentano al presidente Scopelliti.   "Egregio Presidente - afferma Armentano nella lettera - ritenevo che in occasione dell'incontro promosso dal Capo del Dipartimento Protezione Civile, Gabrielli, nella Prefettura di Cosenza e successivamente all'incontro convocato dal Sottosegretario all'Ambiente , Fanelli, di questa situazioneavremmo potuto discuterne direttamente, ma ciò non è stato possibile in quanto in entrambe le circostanze la Regione Calabria, pur essendo rappresentata dal dirigente regionale della Protezione Civile, non era presente con una rappresentanza politica adeguata alla autorevolezza dei due tavoli. Nel corso della riunione presso il ministero dell''Ambiente il 14 dicembre scorso, è emerso che siamo nella fase cruciale della riprogrammazione dei fondi Ue 2007/2013 ancora non spesi da parte del Governo e dellaRegione e, quindi, questa viene considerata un'occasione irripetibile per reperire le risorse necessarie sia per finanziare il piano di consolidamento, che per gli interventimirati al rilancio del territorio. A tal fine - conclude la lettera di Armentano a Scopelliti- le chiedo di fissare un incontro urgente per definire unpercorso comune che individui tempi e modalità degli interventifinanziari finalizzati alla ricostruzione". 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook