Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ferisce transessuale a colpi di motosega
ROMA

Ferisce transessuale
a colpi di motosega

Un romano di 36 anni è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri a Roma dopo aver aggredito a colpi di motosega un transessuale, probabilmente brasiliano. La vittima è ricoverata all'ospedale Pertini con gravi ferite alle mani, ma non è in pericolo di vita. L'episodio è avvenuto in via Severini, in zona Tor Sapienza. Secondo una prima ricostruzione, il transessuale si stava prostituendo in strada quando il trentaseienne, che ha diversi precedenti, lo ha fatto salire in macchina. Poi c'é stata la lite e l'aggressore ha preso dal portabagagli della sua auto la motosega, attivandola e cercando di colpire la vittima che per fermarlo si è ferita alle mani. Sul posto sono giunti i carabinieri di Montesacro che hanno convinto l'uomo a desistere, lo hanno bloccato e arrestato. Il transessuale sarà trasferito all'ospedale San Camillo per un'operazione chirurgica. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook