Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Bomba davanti alla casa del figlio del boss
NAPOLI

Bomba davanti alla casa
del figlio del boss

napoli, Sicilia, Archivio, Cronaca

Una bomba carta è esplosa all'alba in via Cardano a Portici (Napoli) davanti all'abitazione di Giuseppe Vollaro, il figlio di Luigi detto "il califfo", un tempo capo storico dell'omonimo clan attivo in città e oggi detenuto dopo essere stato condannato a due ergastoli. La deflagrazione ha provocato la caduta del cancello d'ingresso e danni ad alcuni infissi dello stabile. Giuseppe Vollaro, 45 anni, attualmente e' libero vigilato. Sull'episodio indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook