Sabato, 10 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Perde posto di lavoro suicida 49enne
MIRTO CROSIA

Perde posto di lavoro
suicida 49enne

disoccupato, mirto crosia, suicidio operaio, Sicilia, Archivio
ospedale rossano

Giornata nefasta nel cosentino. Due suicidi. Uno a Laino Castello, l'altro a Mirto Crosia. In questo ultimo centro, sullo jonio cosentino un operaio 49enne si è lanciato dal tetto dell'abitazione dei suoceri. Immediatamente soccorso e trasportato all'ospedale di Rossano l'uomo è morto poco dopo per le gravi ferite riportate. Secondo quando si è appreso soffriva di crisi depressive da quando, nello scorso mese di giugno aveva perso il lavoro. Il quarantanovenne lavorava in una impresa edile della zona. Non era più riuscito a trovare un'altra occupazione e gli pesava il fatto di non poter mantenere la famiglia, cosi ha deciso di farla finita. Ne sono convinti gli inquirenti intervenuti sul posto dopo aver sentito familiari e conoscenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook