Lunedì, 20 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
PARENTI DELLE VITTIME

Peschereccio esploso
un "aiuto" a Ustica

peschereccio, ustica, Sicilia, Archivio

Un "aiuto" all'Associazione parenti vittime di Ustica "per evitare il ripetersi del copione già tristemente visto in casi simili al nostro" viene chiesto alla presidente, Daria Bonfietti, da Maria Pansini che guida il comitato dei familiari dei 5 pescatori di Molfetta morti nella misteriosa esplosione del Francesco Padre il 4 novembre 1994 in Adriatico. La richiesta per il no alla rogatoria internazionale chiesta dalla Procura di Trani da parte di Usa, Serbia e Montenegro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook