Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Mostra al Maca per chi non vede
ACRI

Mostra al Maca
per chi non vede

acri, maca, non vedenti, percorso al buio, Sicilia, Archivio

L’arte fruibile anche a chi non la può vedere. Domenica 17 marzo 2013, a partire dalle ore 16.30, la Sala Estemporanea del MACA , il Museo Arte Contemporanea  di Acri ospiterà l’evento “Percorso al buio”, ideato e promosso dal museo di Acri in collaborazione con la Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari e l’Unione Ciechi e Ipovedenti di Cosenza. Dopo la presentazione iniziale con  gli interventi di Luigi Maiorano, sindaco della città , Anna Cecilia Miele, Presidente Fidapa, Massimo Garofalo, Responsabile del MACA, e Giuseppe Bilotti, Presidente UCI Cosenza , seguirà la Mostra-che-non-mostra: un percorso multisensoriale ideato con l’obiettivo di rendere fruibile l’arte anche alle persone ipovedenti o non vedenti.  La Sala Estemporanea del MACA, al buio per l’occasione, ospiterà una serie 13 cubi in cemento, uniti gli uni agli altri da corde, che saranno sormontati ognuno da un materiale o un oggetto artistico differente, tra cui tre sculture dell’artista Silvio Vigliaturo realizzate con tre materiali diversi: vetro, gesso e legno.  L’intenzione è quella di creare un contatto con la realtà artistica attraverso i sensi alternativi alla vista, in particolare il tatto, per imparare che non occorre guardare per vedere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook