Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Frana miniera 19 intrappolati
POLONIA

Frana miniera
19 intrappolati

polonia, Sicilia, Archivio

Diciannove operai sono rimasti intrappolati a 600 metri di profondità nella miniera di rame di Rudna in seguito ad una scossa di terremoto che ha causato una frana. Lo riferisce il portavoce della Kghm, societa' che gestisce la miniera. I 19 sono in buone condizioni: i soccorritori li hanno raggiunti scavando un tunnel parallelo e ora i lavoratori vengono estratti uno ad uno dal sito.

"C'é stato un terremoto nella miniera di Rudna - ha detto il portavoce dell'azienda, Dariusz Wyborski -. Le operazioni di salvataggio sono particolarmente complicate per il gran numero di rocce che ostacolano la strada".

La miniera, in attività dal 1974, si trova nella regione Silesia, vicino al confine con Germania e Repubblica Ceca. L'azienda che la gestisce, la Kghm, è una delle più importanti nel settore dell'estrazione del rame. La Polonia ha numerose miniere, in particolare nella regione della Silesia. Nel 2006 un'eplosione di gas ha causato la morte di 23 operai.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook